UNA BALLATA PER L’ESPERANTO (abitare saggiamente la terra) prima edizione

concorso per un componimento poetico da musicare

TEMA: ABITARE SAGGIAMENTE LA TERRA

SENZA QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Tutti i poeti, di qualsiasi nazionalità, possono partecipare con una sola poesia inedita e mai premiata, in italiano, in esperanto, o in entrambe le lingue.

– La poesia e la scheda di adesione possono essere inviate, in formato DOC, allegandole a un’unica mail indirizzata a:
associazione@siciliaesperantista.com
Scarica la scheda di adesione in formato DOC qui

– Oppure trasmesse attraverso il modulo di adesione in calce.

I lavori dovranno pervenire entro il 30 aprile 2019. Scadenza non prorogabile.

Nei primi giorni di settembre tutti i concorrenti saranno avvertiti  via mail che l’esito è pubblicato su questo stesso sito.

*

ABITARE SAGGIAMENTE LA TERRA

L’Esperanto è una lingua specialissima giacché contiene un ideale filantropico, che si sostanzia nell’ambizione di promuovere la cultura della collaborazione e l’aspirazione alla pace universale fra i popoli. Gli esperantisti sono diffusi in ogni angolo del mondo; benché relativamente pochi rispetto all’imponente massa della popolazione, sono esempio unico di fraternizzazione spontanea e priva di ogni enfasi, con semplicità travalicando etnie, categorie e appartenenze, senza aver bisogno di una regola d’ordine. Se Democrazia risiede da qualche parte, essa sicuramente ha preso seggio in quest’idea dolce e gentile che l’Esperanto sottende. E avviene che essere esperantista è un esercizio concreto e quotidiano di rapporti buoni e costruttivi. Se tutti i genitori sapessero questo, per doverosa divulgazione dei media e per voce e favore della scuola, allora si guarderebbero dall’essere genericamente scettici e chiusi nel mondo com’è, per non negare la speranza ai loro bimbi – che presto gli saranno sottratti per essere addestrati a uccidere – e di fretta li porterebbero per mano ai “samideani” volontari istruttori.

Sicilia Esperantista invita le anime sensibili dei poeti a meditare sull’argomento della pace e sulle realmente poche possibilità, allo stato dei fatti, di fraternizzazione dei popoli, minacciati ancora da gioghi e massacri. Vogliano essi considerare l’umile esortazione dell’Esperanto, la cui aura ispira orrore per ogni imposizione.

Dunque i poeti, da noi molto amati perché esempio nobile di essere umano e perché possono dare un contributo determinante alla consapevolezza collettiva, se infine trovano una ragione per partecipare al concorso ispirato a ciò che abbiamo cercato di esprimere, questo è il bando.

*

La cerimonia di premiazione si svolgerà nell’aula magna del liceo classico “Maurolico”, in Messina (Sicilia, Italia) il 18 ottobre 2019.

Le composizioni vincitrici saranno musicate dal compositore e direttore d’orchestra Biagio Ilacqua e dalla compositrice e cantante Jane Kumada. Ella canterà in italiano e in esperanto i testi che avrà musicato. I testi musicati da Biagio Ilacqua saranno cantati dalla soprano Romilda Mangraviti.

Sicilia Esperantista sarà onorata di considerare tali composizioni suoi vessilli sonori.

L’organo giudicante è composto da Biagio Ilacqua, Romilda Mangraviti, Jane Kumada e Samideno (nel ruolo di segretario), e (nel ruolo di traduttori) Carmel Mallia, Carlo Minnaja e Nicola Morandi.
L’obiettivo è di individuare versi musicabili, capaci di esprimere il profondo senso dell’Esperanto e l’aspirazione alla convivenza armonica delle genti. La poesia spesso esprime il dolore; occorre che canti anche la speranza.

Le scelte della Giuria sono insindacabili.

SCHEDA DI ADESIONE
Caro Autore, ti preghiamo di compilare, in modo del tutto completo, il modulo sottostante.
Con ciò sottoscrivi il presente Regolamento e le modalità di partecipazione, dichiari che l’opera è inedita, di tua creazione, ne possiedi i pieni diritti e ne consenti fin da ora l’eventuale pubblicazione, nonché accetti il trattamento dei dati come previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche, e del nuovo Regolamento europeo sulla protezione dei dati n.2016/679 GDPR entrato in vigore il 25/5/2018.

Se vuoi imparare l’Esperanto gratuitamente e in modo piacevole, attraverso mail, fai una semplice richiesta a: samideano@hotmail.it

Responsabile della divulgazione: Nicola Morandi

© 15 novembre 2018
idea struttura procedimento
tutti i diritti riservati